Posizioni in acqua a 80/100 cm

Posture adette ad una profondità di 80-100 cm

 

In ginocchio (verticale ):
L’allineamento, lungo l’asse longitudinale , delle tre grandi articolazioni :
ginocchio -  anca - spalla
       
              
  
     

 

Posizione del cavaliere:

Utilizzata per gli esercizi del cingolo scapolare.        

 

 

 

Squat bi podalico divaricato e unito e mono podalico con gamba lunga:

 

Utilizzata  soprattutto  per la mobilizzazione del bacino   su tutti i piani , in questo modo possiamo mobilizzare il cingolo lombo-pelvico  senza far  intervenire  le spalle.
    
 
         
   
       
La sedia  in sospensione :
 
posizione  prevalentemente utilizzata  per gli esercizi di allungamento per la  muscolatura della catena posteriore sia degli arti inferiori che superiori. I talloni rigorosamente appoggiano a terra  e il corpo  che tende a mantenere il più possibile la postura  a 90°  portando indietro il coccige , quindi mettendo in tensione di allungamento i muscoli flessori degli arti inferiori.
 
 
 
Gli esercizi
 
Da ogni singola postura  iniziano una serie di esercizi   che vanno a reclutare i vari distretti  muscolari  sviluppando tutte le tipologie di contrazioni  isometriche –isotoniche (concentrice ed eccentriche )spesso usando come punti di appoggio  il corpo stesso o parti di esso . L’utilizzo di attrezzi  è consigliato senza però mai snaturare la vera essenza del movimento libero del corpo.
•Qui di seguito elencherò alcuni fra i più comuni esercizi per ogni postura precedentemente elencata .
Postura in ginocchio : oscillazioni sul piano sagittale della  braccia tese lungo i fianchi prima a mano lunga , poi di pugno e successivamente a mano aperta  sia di palmo che di dorso ; lo spostamento  delle masse d’acqua provocato  dal movimento  della braccia induce  il corpo a stabilizzarsi  per evitare spostamenti avanti e o dietro , la stabilità è principalmente attivata dalla tenuta muscolare della parte addominale .
Posizione del cavaliere :  da  questa postura per esempio propongo esercizi  per l’attivazione  e controllo dei muscoli trasversi e obliqui dell’addome , con flessioni , flesso- torsioni   e torsioni , utilizzando le braccia come leva per il sovraccarico sia in atteggiamento breve  che lungo .
Squat divaricato  e unito : questa posizione la prediligo prevalentemente quando  eseguo esercizi per la mobilità del bacino quindi  anteroversioni e retroversioni , movimenti di bascula  laterali , ricerca della massima contrazione  sia in flessione che  in estensione del tratto addominale che del tratto lombare .
Posizione della sedia in sospensione :  apparentemente  potrebbe sembrare difficile visto che l’unico appoggio al terreno sono i talloni ,ed il mantenimento a galla è  determinato dalla remata  con  le mani sul piano trasversale. L’utilizzo del  il tondo ludo potrebbe sembrare più facile invece  alcuni allievi soprattutto all’inizio non riescono a  mantenere l’appoggio dei talloni  a terra  per la incapacità di stabilizzare il corpo con la contrazione della parete addominale .
 
 
Visite
Tot. visite contenuti : 48607
Newsletter







Eventi
Mese precedente Agosto 2017 Prossimo mese
D L M M G V S
week 31 1 2 3 4 5
week 32 6 7 8 9 10 11 12
week 33 13 14 15 16 17 18 19
week 34 20 21 22 23 24 25 26
week 35 27 28 29 30 31